Green Mountain Center for Sustainability presso Prescott College

Green Mountain Center
Il Green Mountain Center for Sustainability a Prescott College serve studenti, ex studenti, personale, cittadini locali e un pubblico online promuovendo l'apprendimento attraverso lo sviluppo di soluzioni pratiche per aumentare la sostenibilità della comunità. Il Centro integra il pluripremiato approccio all'educazione alla sostenibilità del Green Mountain College Prescott CollegeLa ricca storia della leadership negli studi ambientali e nella giustizia sociale. Costruendo comunità di apprendimento attraverso eventi e programmi, facilitando le connessioni tra le parti interessate e condividendo le risorse, il centro coltiva le capacità e le conoscenze necessarie per creare una società più giusta e sostenibile.

I nostri obiettivi includono:

  • Crea un ricco senso di comunità sul Prescott College campus per studenti, personale, membri della comunità e ex studenti del Green Mountain College e Prescott College
  • Continuare la leadership nazionale nell'educazione alla sostenibilità attraverso attività residenziali e online e creare una presenza online che celebra il lavoro svolto da studenti, docenti e ex studenti di GMC e Prescott College
  • Incoraggiare e supportare corsi basati su progetti, studi indipendenti, progetti senior e attività curriculari basati sulla ricerca di alternative a pratiche non sostenibili, utilizzando Prescott College campus e la regione circostante come laboratorio per l'apprendimento basato su soluzioni
  • Servire da incubatore per la ricerca sulla sostenibilità, la consulenza e l'organizzazione della comunità e la cura dei materiali generati da questi sforzi
  • Facilitare l'educazione sul posto e le connessioni online tra le organizzazioni bioregionali focalizzate nel mondo, basandosi sull'approccio bioregionale distintivo all'apprendimento a distanza sviluppato presso GMC e ora portato avanti Prescott Collegei programmi di laurea

Perché un Green Mountain Center for Sustainability a Prescott College?

Scritto da Laird Christensen, direttore del Green Mountain Center for Sustainability

Laird Christensen

Nel mese di agosto il 2019 Prescott College la comunità ha accolto più di studenti, docenti e personale di 150 del Green Mountain College di Poultney, nel Vermont. Quelli di noi che hanno fatto il lungo viaggio dalle frondose montagne Taconic sono grati per l'accoglienza che abbiamo ricevuto qui nelle pinete delle Highlands centrali dell'Arizona e siamo lieti di aiutare a creare uno spazio nutriente sia per gli attuali studenti Prescott che per Green Mountain Alunni del college - online e nel campus, nella Sustainability Lounge della Cicada Hall.

Con la sua lunga tradizione di educazione ambientale e l'accento sulla giustizia sociale, Prescott College è un luogo naturale dove svolgere il lavoro del Green Mountain College. I corsi di studio per studenti universitari includono educazione all'avventura, sviluppo sostenibile della comunità, studi ambientali, giustizia sociale e organizzazione della comunità. I programmi di laurea già a Prescott, come un dottorato di ricerca in educazione alla sostenibilità, sono ora sostenuti da programmi MS di successo del Green Mountain College, come sistemi alimentari sostenibili, studi ambientali e comunità resilienti e sostenibili.

Quindi, qual è esattamente il ruolo del Green Mountain Center for Sustainability in Prescott College? Oltre al lavoro di base per supportare studenti e ex studenti e costruire un senso di comunità nel campus e oltre, il Green Mountain Center continuerà a fornire leadership, a livello locale e nazionale, nel promuovere un approccio all'istruzione basato sulla ricerca di soluzioni ai problemi che si presentano da sistemi e pratiche culturali che non sono semplicemente sostenibili. In una forma o nell'altra, è il lavoro essenziale del nostro tempo.

Leadership di sostenibilità presso GMC

Fondato in 1834 alla Troy Conference Academy, il Green Mountain College ha subito diverse trasformazioni prima di adottare finalmente una missione di arti liberali ambientali in 1996. L'idea era che i corsi di educazione generale che costituivano un terzo dei corsi di uno studente - storia, scienza, inglese e tutti gli altri campi che ci si potrebbe aspettare da un'educazione alle arti liberali - sarebbero stati insegnati in modi che riflettono sulle interazioni tra gli esseri umani e i loro ambienti. Non sorprende che ci sia voluto un po 'di tempo prima che la cultura raggiungesse le aspirazioni del college.

Quando ho iniziato a insegnare al GMC in 2000, la missione ambientale era in procinto di ridefinire l'istituzione. Alcuni studenti arrivavano ancora vicini alle stazioni sciistiche di Killington e Stratton Mountain, mentre altri erano attratti dalla bellezza della campagna o da importanti distintivi come la ricreazione terapeutica. In 2002 l'atmosfera intellettuale del campus è stata scossa nel migliore dei modi dall'arrivo di dozzine di studenti del Goddard College, un'istituzione notoriamente progressista che è stata costretta a chiudere i suoi programmi universitari residenziali.

Da 2005 molti studenti venivano appositamente per la reputazione ambientale della scuola e studiosi di tutto il paese cercavano posizioni nella facoltà. Abbiamo iniziato a offrire programmi di laurea a tema di sostenibilità in 2006, ma sono stati i nostri studenti a guidare la strada quando abbiamo installato un impianto di biomassa di provenienza locale per il riscaldamento e l'energia, e abbiamo convinto il nostro Consiglio di fondazione a disinvestire da società che beneficiano di combustibili fossili. Eravamo sulla strada giusta. L'iscrizione residenziale è cresciuta fino al punto più alto fino alla Grande Recessione nell'anno accademico 2007-08 e le iscrizioni hanno continuato a crescere nei programmi di laurea fino alla fine.

Il Green Mountain College ha consolidato la sua posizione di leader nazionale nell'educazione alla sostenibilità nell'ultimo decennio: il nostro campus rurale è diventato carbon neutral in 2011 ed eravamo costantemente tra le prime dieci delle "scuole più cool" del Sierra Club (tra cui #1 in 2010 e 2018 ). Il nostro curriculum è stato classificato ai vertici dall'Associazione per l'avanzamento della sostenibilità nell'istruzione superiore (AASHE) negli ultimi due anni del college, ricevendo il punteggio più alto mai assegnato.

Tuttavia, nulla di tutto ciò è stato sufficiente per impedirne la chiusura a giugno di 2019, dopo che 185 ha ancorato la Main Street di Poultney per anni.

Diventare parte di Prescott College

L'ironia non si perde su nessuno che il leader della nazione nell'educazione alla sostenibilità non sia riuscito a sopravvivere. A giudicare dal commenti nel Wall Street Journal, alcuni lettori hanno concluso che era il modello stesso di educazione alla sostenibilità che era la causa della chiusura del college. In effetti, il numero di college con sostenibilità nel loro curriculum si è moltiplicato da una manciata di 2006 a oltre 400 oggi, tra cui Cornell University, Bard College, Emory University e università statali in tutto il paese.

No, il Green Mountain College è stato influenzato da una combinazione di fattori. Le iscrizioni agli studi universitari iniziarono a ritirarsi durante la Grande Recessione, quando molti genitori e studenti sentirono di non poter più permettersi le lezioni in un college privato di arti liberali. Questo è stato seguito da un crollo demografico che ha portato a un declino decennale delle iscrizioni di studenti per la prima volta, colpendo i college nord-orientali molto più duramente di altre parti del paese.

Le lezioni che abbiamo appreso lungo la strada, tuttavia, sono più importanti che mai. Come i nostri colleghi qui a Prescott College, riconosciamo la necessità di un approccio all'istruzione superiore basato sulla ricerca di soluzioni a "problemi malvagi" - quelli che resistono a soluzioni semplici - nell'era della crisi climatica e della crescente disparità economica.

Siamo entusiasti di diffondere i semi della sostenibilità, sia attraverso progetti qui a Prescott sia, per quanto possibile, attraverso la portata di Internet. Di seguito sono riportati alcuni obiettivi del Green Mountain Center for Sustainability di cui siamo particolarmente entusiasti:

  • Qui nel campus abbiamo creato la Sustainability Lounge per aiutare gli studenti di GMC a adattarsi a un ambiente molto diverso, creando un senso di comunità e un'enfasi sulla sostenibilità sociale in collaborazione con altri gruppi di studenti.
  • Stiamo lavorando con gli studenti attraverso club, lezioni e opportunità di studio del lavoro per migliorare l'efficienza energetica e la riduzione dei rifiuti: i progetti attuali includono il compostaggio in tutto il campus, l'educazione alla raccolta differenziata e persino un negozio gratuito nella Susty Lounge.
  • Celebriamo gli ex studenti e creiamo reti di tutoraggio che servono studenti universitari, laureati e ex studenti; noi benvenuto la tua partecipazione e idee su come rendere questi processi più efficaci.
  • Abbiamo iniziato a lavorare per creare una stanza di compensazione costruita sul nostro approccio bioregionale all'istruzione a distanza, consentendo a studenti e professionisti di utilizzare la tecnologia GIS per collegarsi a organizzazioni, agenzie e opportunità locali con un clic su una mappa.

E questo è solo un inizio. Sì, sentiamo ancora la perdita della nostra casa nel Vermont, ma rende le cose molto più facili quando ci guardiamo intorno Prescott College e vedere tanti volti familiari di GMC: persone come Mark Dailey ed Eleanor Tison, Robin Currey, Christina Fabrey e Bill Prado - per non parlare degli studenti universitari 100 (almeno alcuni dei quali sembrano essere al Crossroads Cafe ogni volta che fermarsi presso). Altri, come Meriel Brooks, Bill Throop e Chris Brooks continuano a insegnare online e si uniscono a noi nel campus per residenze occasionali.

Siamo onorati di aiutare a portare avanti l'eredità del Green Mountain College qui - ma ho capito che tutti noi siamo impegnati nello stesso buon lavoro, ovunque siamo, ogni volta che condividiamo qualcosa di promettente dalle vite che abbiamo imparato a vivere alla fine di Main Street a Poultney, nel Vermont.

Green Mountain College Campus, Poultney, VT 2018

Un cordiale benvenuto a tutti i nostri ex studenti!

Se hai mai visto il film, Dead Poets Society, potresti ricordare la scena dove l'insegnante, interpretato da Robin Williams, conduce la sua classe fuori a guardare una mostra di fotografie di gruppo scattate da studenti un secolo prima. Nel film, mentre gli studenti guardano, la fotocamera ingrandisce lentamente i volti in quelle vecchie foto in bianco e nero.

"Non sono così diversi da te, vero?" Chiede Williams. In effetti, non è così difficile immaginare versioni più recenti di quelle stesse facce sedute accanto a noi nella Withey Hall - forse trafitto e un po 'più rasato, però, vestito con camicie di Carhartts e Phish.

Sono "cibo per vermi", "Williams", "fertilizzante per narcisi". La lezione, ovviamente, è carpe diem: le nostre vite sono fugaci, quindi è meglio sfruttarle al meglio.

È una lezione che potremmo aver imparato in molti modi, sia come Seconda Legge della Termodinamica che attraverso il compost che abbiamo contribuito a diffondere nei campi della Cerridwen Farm.

Ma come quel compost - un'analogia che ha più probabilità di suonare per questa folla rispetto ad altri - non c'è dubbio che continueremo a fare un buon lavoro, ad arricchire i nostri ambienti, anche dopo che avremo finito con questi corpi. Perché le lezioni che abbiamo imparato attraverso il nostro stravagante marchio di istruzione sono troppo grandi per essere rispettate.

Abbiamo visto quelle lezioni sottrarsi alle vite che hai scelto, indipendentemente dal fatto che le tue scelte ti portassero alla sede statale o in classe, alla fattoria o in prima linea nell'azione diretta. E poi ci sono le tue influenze più sottili, la differenza che hai fatto nella vita dei tuoi figli, amici o anche sconosciuti che notano un atto di gentilezza da parte tua, una volontà di dare una mano, una riflessione sulle conseguenze delle tue azioni. Ci hai reso orgogliosi.

Continuiamo a diffondere quelle increspature.

Un modo per continuare l'eredità del Green Mountain College è aiutarti a trasmettere tutto ciò che hai imparato, sia dalla tua istruzione che dalle esperienze di vita. Un elemento essenziale del Green Mountain Center for Sustainability a Prescott College è creare opportunità per i nostri ex studenti come tutor per i nostri studenti universitari e laureati. A questo punto, stiamo esaminando una varietà di altri sistemi per servire gli ex studenti e gli studenti attuali e ci piacerebbe sentire tutti i suggerimenti che potresti avere.

Ma siamo anche interessati a creare opportunità di networking professionali che servano tutti voi: dopo tutto, ci sono migliaia di voi là fuori che fanno la differenza nel mondo. Ci piacerebbe aiutarti a metterti in contatto, sia attraverso risorse online che incontri regionali. Se sei attivo in uno dei gruppi di ex studenti GMC, ci piacerebbe anche aiutare a supportare quelle comunità! Stiamo costruendo una mappa interattiva del Nord America che consentirà alle persone di ingrandire e identificare le risorse nelle proprie comunità e sarà abbastanza facile aggiungere uno strato di dati di ex studenti. Ti preghiamo di dedicare un minuto a compila un breve modulo ciò ci aiuterà a costruire queste connessioni. In un modo o nell'altro ci piacerebbe avere tue notizie!

I migliori auguri da Prescott e lux fiat!

Scoiattoli volanti
In ottobre 26th, il nuovo ricostituito Scoiattoli volanti hanno partecipato insieme al loro primo torneo. Venendo fuori da una grande squadra sponsorizzata dal torneo di Hat a Poultney lo scorso luglio e un potluck molto più casual e "Day of Pickup" all'inizio di ottobre, scoiattoli di molte generazioni hanno avuto la prima opportunità di volare insieme. Avevamo membri che si estendevano dalla fondazione della squadra (1999) alla classe finale di laurea, ma avevamo anche alcuni nuovi membri in cerca di un gruppo divertente e amichevole di colleghi discensori in costume da unirsi a un bellissimo soleggiato sole del Vermont sabato. Il torneo Homebrew sponsorizzato dalla legge del Vermont offriva una competizione divertente e classica scoiattoli stile che abbiamo giocato duro, segnato bene e portato la maggior parte dei nostri giochi alla fine, ma è comunque uscito senza vittorie nel giorno. Forse non siamo saliti così bene come avremmo potuto, forse alcune vecchie ossa e articolazioni scricchiolanti ci hanno rallentato, e forse ci siamo semplicemente divertiti troppo invece a prenderlo sul serio, ma c'erano alcune grandi lezioni apprese e relazioni costruite sul giorno. Vedremo quali opportunità ci sono questo inverno, ma mi sembra che la prossima primavera il Scoiattoli volanti saranno pronti ad emergere dai loro accoglienti nidi invernali per colpire il campo correndo, saltando e sperando di catturare.

Riflettori sulla sostenibilità

Annie BakerAnnie Baker '21 ha recentemente avviato una nuova posizione presso Prescott College—Coordinatore della sostenibilità — tramite il Servire in Arizona programma. In questo nuovo ruolo, Annie valuterà le pratiche di sostenibilità nel campus, svilupperà proposte di miglioramento e costruirà la sostenibilità sociale coinvolgendo i membri della comunità. Inoltre, sta collaborando con altre organizzazioni e programmi per supportare le persone nella comunità più ampia che si trovano nel bisogno, sottoservite o sottorappresentate. Per saperne di più

Charlie HarcourtCharlie Harcourt, laureato al Green Mountain College (con una laurea in istruzione secondaria in Storia) e Prescott College (MA in Education) ritiene che la sua educazione lo abbia aiutato a eliminare gli strati di condizionamento sociale che gli hanno insegnato a dare un valore indebito a cose materiali, ricchezza e consumismo. Per saperne di più

Melissa MarkstromMelissa Markstrom '09 GMC - Mentre è dall'altra parte del mondo, lavora con i Masai in Kenya a uno scambio di EcoLeague con Prescott College, Melissa Markstrom si è ritrovata a imparare lezioni che avrebbero modellato il suo lavoro futuro in modi inaspettati. Per saperne di più