Prescott College Alum Sparks Discussion About Indigenous Peoples Day

Emma Howland-Bolton
Shamim Amiri

I programmi unici su Prescott College e la natura auto-diretta del suo curriculum attira studenti motivati, desiderosi di apprendere in un ambiente esperienziale, desiderosi di fare la differenza nelle loro comunità. Emma Howland-Bolton, educatrice, attivista e ex-alunna di Prescott College, è stato vocale su questioni riguardanti la sezione trasversale della politica e dell'istruzione. Howland-Bolton ha fatto notizia a marzo 2018 in risposta a un Betsy Devos 60 Minuti intervista sulla scelta della scuola pubblica e su come influenza finanziariamente i distretti. Howland-Bolton è stato intervistato come avvocato per il finanziamento delle scuole pubbliche. Inoltre, ha parlato della qualità dell'acqua nelle scuole pubbliche di Detroit. Più di recente, Howland-Bolton ha fatto notizia nazionale e internazionale quando ha indossato una felpa "Columbus was a Murderer" in occasione della Giornata del Popolo Indigeno. Si è impegnata a creare una conversazione su questo argomento controverso con i suoi studenti di quinta elementare presso la Clippert Multicultural Magnet Honors Academy nel distretto della comunità delle scuole pubbliche di Detroit. Sperava in un dialogo su diverse prospettive sulla questione dei diritti degli indigeni, ma invece un amministratore della scuola le chiese di togliersi la maglietta.

Dr. Ernesto Mireles, Facoltà e copresidente del Master in Social Justice and Community Organizing program presso Prescott College, afferma: “Columbus era un assassino. I suoi uomini erano assassini e gli uomini che seguirono iniziarono il più grande e duraturo genocidio che questo mondo abbia mai visto. Lo sterminio definitivo, o guerra aperta, è durato fino alla fine degli 1800 e continua attraverso l'appropriazione continua delle terre native e il sistema di prenotazione. Conosciuta in altri paesi come campi profughi ”. Lo afferma anche Prescott College la facoltà si impegna ad aiutare gli studenti a comprendere la realtà della conquista coloniale e come è stata codificata attraverso il costrutto economico, religioso e sociale noto come colonialismo dei coloni. Nel dipartimento di Studi culturali e regionali, gli studenti studiano un curriculum anti-coloniale che include uno sguardo franco e realistico alla conquista delle Americhe e al successivo sviluppo del sistema dei coloni coloniali. "Gli indigeni in America sono stati sistematicamente sterminati mentre la loro terra, risorse e culture sono state incessantemente distrutte e riappropriate", ha affermato il Dott. Mireles.

Il distretto della comunità delle scuole pubbliche di Detroit afferma che la maglietta di Howland-Bolton è stata notata per la prima volta perché le felpe, in generale, non fanno parte di un codice di abbigliamento casual per gli affari. Quindi, la dichiarazione sulla felpa è stata discussa perché non è stata presentata come parte di un piano di lezioni da pre-approvare. Alla fine, non ha affrontato alcuna disciplina.